Feeds:
Articoli
Commenti

Nel corso della storia, varie tipologie di porte, hanno caratterizzato edifici e case di grande rilievo e importanza, permettendo cosi la loro identificazione grazie al loro stile. Nel campo dell’arredamento, le porte assumono un valore maggiore, diventando dei veri e proprio complementi di arredo.

Ed è proprio su questa caratteristica, che Style House vuole puntare, facendo dei suoi prodotti, dei veri e propri elementi di design. L’azienda, presente sul mercato da oltre trent’anni, è stata sempre guidata da una passione artigianale che rende le loro porte, un prodotto industriale esclusivo. 

Style House offre al cliente la possibilità di scegliere la sua porta tra diverse linee: Sintonie, Classic, Minimal e Zenith. Quest’ultima permette di avere un ambiente tranquillo e rilassante. Colori soft ed armoniosi. Sono queste le caratteristiche della linea Zenith che daranno alla casa un’aria di serenità. Un complemento d’arredo innovativo e di tendenza. Un elemento che farà da protagonista all’interno dell’abitazione. Autentiche percezioni avvolgeranno la casa, muovendosi fra equilibri e spazi.

L’intendo, quindi, è quello di dare alle case un carattere forte e di classe. Un elemento di arredo, ma di design che permetta alle abitazioni di distinguersi e di avere un valore aggiunto.

L’azienda si trova a Sibari (CS) in C.da Spadelle 87011. Per maggiori informazioni potrete consultare il sito cliccando su www.stylehousesrl.com o visitare la pagina Facebook: Style House srl.

Annunci

Quali sono gli interventi da rimandare e quelli da poter fare. Ci sono, infatti, alcuni trattamenti che vengono consigliati per l’estate poiché favoriscono la difesa alla disidratazione, parola di Massimiliano Calabrò  

Tra i consigliati vi sono:

  • Biorivitalizzazione (iniezione di sostanze rivitalizzanti come vitamine, aminoacidi, acido ialuronico, su viso, collo, décolléte e mani – le zone più esposte al sole e a rischio disidratazione – il trattamento provoca un arrossamento momentaneo ma un beneficio prolungato)

  • Botulino e filler non sono suscettibili ai raggi Uv e al caldo, per questa ragione, possono essere effettuati in ogni periodo dell’anno. Lo scopo principale di questi trattamenti è di ringiovanire la pelle e riempire le rughe dando, così, più volume a determinate zone del viso e del corpo.

  • Per quanto riguarda la chirurgia plastica estetica (mastoplastica, liposuzione, lifting, ecc…) può essere eseguita anche d’estate a condizione che le cicatrici residue non vengano esposte al sole.

Ufficio Stampa

serviziperlacomunicazione.it

Cos’ è la Liposuzione

La liposuzione o liposcultura è  un intervento finalizzato alla rimozione dell’adiposita’ localizzata ossia i ”cuscinetti  di grasso” presenti caratteristicamente in alcune regioni del corpo.

La liposcultura non è un intervento per perdere peso e quindi non puo’ sostitutirsi ad una dieta dimagrante ma, eventualmente, associarsi ad essa in caso di eccesso di peso. Si tratta di una tecnica chirurgica che permette di rimodellare il profilo corporeo

Il rimodellamento della silhouette rappresenta per alcuni pazienti  una spinta positiva nell’iniziare o  proseguire una corretta dieta. 

Gli effetti della liposcultura sono stabili nel tempo e non vi sono recidive data l’assenza di replicazione cellulare da parte degli adipociti.

come si svolge l’intervento?

le aree che meglio rispondono a questo tipo di intervento sono: i fianchi, l’addome, la regione trocanterica, le ginocchia, il mento, le braccia, etc. L’intervento consiste nell’inserimento di piccole cannule attraverso incisioni di pochi millimetri. La cannula è collegata ad un sistema di aspirazione attraverso il quale viene raccolto il grasso frantumato dai movimenti della cannula metallica.  La lipoaspirazione e’ particolarmente indicata nel caso in cui siano presenti accumuli localizzati di grasso nonostante un peso corporeo regolare

Con la tecnica tumescente mediante l’infiltrazione di grandi volumi di anestetici locali e adrenalina molto diluiti (soluzione di Klein) è possibile aspirare selettivamente il grasso limitando nella paziente la perdita ematica.

Il tempo i tempi chirurgici  sono correlati a diversi fattori quali:la quantità di grasso da asportare, il numero di aree da trattare, la tecnica scelta dal chirurgo.

L’intervento può essere effettuato sia in di anestesia locale nel caso di lipoaspirazioni di piccola entità che anestesia generale e generalmente si effettua in regime di day surgery.

E’ un intervento caratterizzato da un post operatorio non particolarmente doloroso e la ripresa delle normali attività può avvenire nell’arco di una settimana 10 giorni

Il/la paziente dopo l’intervento  dovrà indossare una guaina elastica moderatamente compressive, per alcune settimane al fine di ridurre il gonfiore 

postoperatorio e per ottimizzare il risultato estetico.

 

WWW.ASSIPOL.IT   Visita il sito di Assipol srl: la vigilanza privata professionale  al tuo servizio da 20 anni.

Richiedi un preventivo gratuito

Sicurezza Grande Distribuzione Assipol

 

La sicurezza per la grande distribuzione e centri commerciali si chiama Assipol.

 

La Assipol srl, infatti, è azienda specializzata nella sicurezza e vigilanza da oltre un ventennio mostrando, al petto, diverse medaglie. Sono moltissimi, appunto, i furti sventati dai vigilantes i quali, con prontezza sono intervenuti dando la possibilità alle forze dell’ordine di poter arrestare i malviventi.

Visita il sito www.assipol.it o seguici su facebook

Anche quest’anno, la cantina Dal Maso sarà presente al Vinitaly di Verona dal 7 all’11 Aprile 2011, uno dei saloni internazionali del vino più importanti al mondo.

La cantina vinicola Dal Maso vi aspetta numerosi al padiglione 4 settore B6 per degustare in anteprima, le ultime novità e le nuove annate…

Non Mancate!

 

Aziende agricole e fattorie protagoniste, ancora una volta, di un tessuto sociale che mira alla qualità della vita proponendo, questa volta, i propri spazi per dedicarli alla formazione dei più piccini.

Agriasilo e Agrinido. Questi, i nomi dell’ultima straordinaria iniziativa delle fattorie didattiche italiane di cui troviamo interessanti approfondimenti sul portale di settore http://www.fattoriedidattiche.biz.

Secondo un’indagine recente di Coldiretti, infatti, tre genitori su quattro desiderano che i propri figli possano vivere alcuni momenti in ambienti familiari, naturali in cui poter giocare all’aria aperta tra piante e animali avendo, magari per merenda cibo sano e genuino.

Un desiderio, questo, che diventa concretezza grazie, anche, all’associazione Donne Impresa Coldiretti.

Gli asili si spostano, quindi, in fattoria dove i giocattoli si costruiscono con materiale da recupero, proprio come una volta, si seminano e si fanno crescere verdure e alberi da frutto che diventeranno, poi, il pasto da avere in tavola mentre si può fare amicizia con gli animali da fattoria.

Ogni Agroasilo e Agrinido è composto da classi formate da un massimo di dieci bambini di età compresa da zero ai sei anni.

Proprio a dimostrazione della loro preziosa funzionalità, Coldiretti ha creato “un’area agroasilo” , nei giorni scorsi, di fronte al Quirinale a Roma. Proprio in questa occasione, secondo quanto riferisce la fonte “www.fattoriedidattiche.biz”, i bambini della scuola materna Bambin Gesù hanno avuto modo di entrare in confidenza con asini, galline e pulcini.

Ecologia, educazione e salute, dunque, le parole d’ordine di una nuova società che decide di ricostruirsi e lo fa attorniandosi di semplicità e dei sapori veri della vita per sé e per i proprio figli.

Per rimanere sempre aggiornato visita il sito www.fattoriedidattiche.biz :iscriviti alla newsletter o cerca gli agroasili e le fattorie didattiche più vicine a casa tua.